Le principali novità nell’antiquariato per il 2022

487
antiquariato

Seppure negli ultimi tempi si sia spostato online, il mondo dell’antiquariato continua ad attirare l’attenzione e la curiosità di moltissime persone, sia che esse vogliano arredare la casa, sia che vogliano aggiungere un tocco di tradizione e vintage che impreziosisce ogni ambiente. Con un rapido click è oggi possibile acquistare oggetti appartenenti ad epoche antiche, mobili che portano i segni del tempo e cassettiere che si sono viste passare davanti la storia di generazioni diverse. Bisogna d’altro canto tenere conto che acquistare nelle case d’asta o nei negozi specializzati è una garanzia di originalità e buona riuscita del prodotto, il quale potrà essere toccato con mano e ammirato nella sua singolare bellezza.

Ma quali sono le tendenze dell’antiquariato americano? In questo articolo le andiamo a scoprire insieme.

Antiquariato americano

Secondo gli esperti del settore, la più grande novità del 2022 riguarderà i mobili antichi, soprattutto quelli in stile americano. Il Met Gala, che da sempre è portatore di tendenze, permetterà all’arredamento americano di entrare nelle case di tutto il mondo e di sostituire i mobili più innovativi e tecnologici.

Ma cos’è l’antiquariato americano? Pensando ai film e alle serie tv ambientate negli Stati Uniti di qualche decennio fa verranno subito alla mente scene ambientate in salotti ammobiliati con cucine e cassettiere in legno scuro, tappezzeria e carta da parati dalle fantasie particolari e dal look country, divani monocolore, spesso scuri, illuminati da cuscini o coperte colorati, floreali o a righe. Le case americane si riempiono, da sempre, di oggetti acquistati ai mercatini vintage o ai negozi dell’usato, segni del passato e di quella tradizione di famiglia di cui vanno tanto fieri e che tanto amano esporre.

Anche le lampade con il paralume a campana sembrano essere una delle novità più accattivanti da scegliere per il 2022, assieme ai vecchi bauli o alle valigie usurate le quali, con le vecchie fotografie ingiallite, rimandano alla migrazione americana o ai periodi ricordati tristemente per il dolore della guerra.

I quadri

Uno dei pezzi da sempre più amati e apprezzati dai cultori degli oggetti d’antiquariato sono proprio i quadri, soprattutto quelli d’autore. Di ogni palette, colorazione o disegno, i quadri permettono di portare in casa propria uno spaccato di storia.

Per impreziosire questo meraviglioso oggetto si può optare per una cornice, anch’essa di antiquariato: preziosità e arte si uniscono così in un unico oggetto che regalerà nuova luce alla stanza in cui verrà affisso, regalando all’ambiente un tocco vintage amato da tutti.

L’abbinamento a pezzi contemporanei

Un’altra tendenza che sembra prendere sempre più piede è quella che vede l’abbinamento tra i pezzi d’antiquariato e quelli dell’arredamento più moderno e di tendenza, Soprattutto i pezzi appartenuti alle collezioni del diciottesimo e diciannovesimo secolo sembrano ben sposarsi con le ultime novità del mondo del design.

Molti dei collezionisti più attenti restano alla ricerca di pezzi medioevali, rinascimentali o barocchi, anche se è quasi impossibile riuscire a trovarli nelle case d’asta e nei negozi d’antiquariato.